Celsico, scheda tecnica completa | Miglior Pellet
menu

Celsico, pellet tedesco

Celsico, scheda tecnica completa


Celsico è un pellet tedesco che deriva al 100 % da conifera. L’azienda che produce Celsico è la Mabanaft GmbH & Co. KG, che usa soprattutto i residui provenienti dalla lavorazione del legno naturale trattato in segheria oppure proveniente dal diradamento forestale.

L’azienda dà molta importanza alla qualità del pellet, e descrive direttamente nel sito come il pellet Celsico sia sottoposti a continui controlli qualitativi. Il controllo delle merci in entrata nella produzione è il primo step: quando arrivano i trucioli, viene verificata l’eventuale presenza di sostanze estranee come parti in metallo, che vengono poi escluse dalla lavorazione che porta alla creazione del pellet. Mabanaft Gmbh indica anche un continuo monitoraggio della produzione, con controlli sistematici su contenuto idrico, densità e resistenza del pellet.

Un altro aspetto sottolineato dal produttore di pellet Celsico riguarda l’approvvigionamento delle materie prime: brevi distanze per contribuire a rendere assolutamente ecologico il pellet. Il legno e i trucioli da cui deriva Celsico provengono da segherie locate nelle regioni vicine agli stabilimenti in cui nasce pellet Celsico.

Celsico scheda tecnica

Di seguito riportiamo i valori del pellet Celsico, in una scheda tecnica molto approfondita ed esaustiva:

CriterioDINplus (2010)ENplus A1Valori medi
celsico®premium
Diametro (=D)6 ± 1,0 mm;
8 ± 1,0 mm
6 ± 1,0 mm;
8 ± 1,0 mm
6 mm
Lunghezza (=L)***3,15 ≤ L ≤ 40 mm3,15 ≤ L ≤ 40 mm3,15 ≤ L ≤ 40 mm
Densità (=RD)≥ 1,2 kg/dm³
Densità apparente (=SD)*≥ 600 kg/m³750 kg/m³ ≥ SD ≥ 600 kg/m³700 kg/m³ ≥ SD ≥ 650 kg/m³
Contenuto idrico≤ 10%≤ 10%≤ 8%
Contenuto di cenere**≤ 0,7%≤ 0,7%≤ 0,5%
Temperatura di fusione della cenere(°C)
devono essere indicati
≥ 1200°C≥ 1300°C
Abrasione≤ 1,5%
Durabilità meccanica*≥ 97,5%≥ 98%≥ 98,5%
Particelle fini*Unità fino a
20 kg: ≤ 0,5%
Unità maggiore e merce sfusa:
≤ 1,0%
≤ 1,0%≤ 1,0%
Potere calorifico16,5-19 MJ/kg
4,6–5,3 kWh/kg
16,5-19 MJ/kg
≥ 4,6 kWh/kg
≥ 18,0 MJ/kg
≥ 5,0 kWh/kg
Legante naturale (additivo)≤ 2%≤ 2%≤ 1,5%
Azoto≤ 0,3%≤ 0,3%≤ 0,1%
Zolfo≤ 0,03%≤ 0,04%≤ 0,01%
Cloro≤ 0,02%≤ 0,02%≤ 0,01%
Arsenico≤ 1 mg/kg≤ 1 mg/kg≤ 0,2 mg/kg
Piombo≤ 10 mg/kg≤ 10 mg/kg≤ 1 mg/kg
Cadmio≤ 0,5 mg/kg≤ 0,5 mg/kg≤ 0,2 mg/kg
Cromo≤ 10 mg/kg≤ 10 mg/kg≤ 4 mg/kg
Rame≤ 10 mg/kg≤ 10 mg/kg≤ 1 mg/kg
Mercurio≤ 0,1 mg/kg≤ 0,1 mg/kg≤ 0,01 mg/kg
Nickel≤ 10 mg/kg≤ 10 mg/kg≤ 2 mg/kg
Zinco≤ 100 mg/kg≤ 100 mg/kg≤ 10 mg/kg
Materia prima (origine)Alberi interi senza radici, legno tondo, residui di lavorazioni boschive, residui non trattati chimicamente provenienti dall’industria di lavorazione del legnolegno tondo, residui non trattati chimicamente provenienti dall’industria di lavorazione del legno100% legno di conifere

 

Comments are closed.

Go to top
Category Banner
< PRECEDENTE

Noricalor, scheda tecnica del pellet austriaco

Noricalor, la schedaNoricalor è un pelet austriaco piuttosto noto e apprezzato sul mercato. In ...

Legno - Nazionalità

Altro

SUCCESSIVO >

Green Dragon, pellet dalla Croazia

green dragon, la schedaIl pellet croato Green Dragon viene prodotto dall'azienda Drvenjaca d.d.. E' un pellet ...

Legno , - Nazionalità

Altro