Pfeifer, caratteristiche del famoso pellet austriaco | Miglior Pellet
menu

pfeifer in sacco

Pfeifer, tra i pellet più noti in assoluto


Pfeifer è un pellet austriaco, uno dei più conosciuti tra i pellet austriaci e tra i pellet in assoluto. Pfeifer deriva da legname di abete.

Secondo l’azienda produttrice, Pfeifer ha caratteristiche di massima compattazione e assenza di spaccature, cose che garantiscono l’esercizio uniforme e pratico dell’impianto di riscaldamento, stufa o caldaia a pellet.

Pellet austriaco Pfeifer, il più notoIl potere calorifico indicato è 4,9 kWh/kg, l’umidità residua è dell’8%, le emissioni di sostanze inquinanti sono minime.

Valori molto buoni, che a maggior ragione permettono una riduzione dei costi per il riscaldamento, ciò che tipicamente si cerca quando si sceglie il pellet come forma di riscaldamento domestico.

La densità di Pfeifer è maggiore di 650 kg/m3 (che equivale a 6 tonnellate in 8 m3 di spazio di stoccaggio), il contenuto in ceneri inferiore allo 0,7%.

Pfeifer, pellet austriaco di abete, è certificato ENplus A1.

Non esitate a condividere le vostre esperienze nel bruciare pellet Pfeifer, lasciate qui la vostra opinione.

Comments are closed.

Go to top
< PRECEDENTE

Sisarka, pellet croato

il pellet croato SisarkaSisarka è un pellet di faggio, proveniente dalla Croazia, certificato ...

Legno - Nazionalità

Altri pellet

SUCCESSIVO >

Ameco, pellet rumeno certificato

Il pellet rumeno AmecoAmeco è un pellet di conifera prodotto dall’azienda rumena Ameco ...

Legno - Nazionalità

Altri pellet